Internet cablato e performante: come ottenerlo?

A seguito dei continui aggiornamenti sull’innovazione della rete nazionale, oggi risulta molto difficile essere aggiornati sulla propria rete interna, ma in qualsiasi azienda è fondamentale possedere un impianto internet cablato e strutturato che funzioni in maniera super performante.

L’attuale problematica però riguarda gli innumerevoli fornitori con i quali di solito bisogna interloquire per realizzare un impianto completo:

sistemista: ovvero la persona incaricata alla creazione dell’armadio Rac;
ingegnere informatico: per avere una gestione di rete interna perfetta e di massima sicurezza da attacchi esterni;
centralinista: colui che gestisce la fonia (telefono fisso);
operatore telefonico nazionale: con il quale è possibile parlare solo dopo attese infinite.

Sei sicuro di voler affrontare questa avventura da solo?

A volte, avere come riferimento un unico fornitore e un unico interlocutore, in grado di fornirti la soluzione più adatta alle tue esigenze, ti semplifica la vita e ti permette di lavorare serenamente senza interruzioni.

Sono sempre uguali le problematiche che riscontriamo con le aziende coi quali lavoriamo, ovvero una grave mancanza di comunicazione tra tutti i fornitori in questione e un’assente configurazione tra loro.

Per completare un impianto di fonia e internet completo,  per un’azienda con una certa stabilità e continuità di servizio, occorre:

1. connessione fibra fttc/ftth (possibilità di attivare servizi aggiuntivi per la rete);
2. connessione fibra che emette fonia;
3. centralino telefonico;
4. firewall per sicurezza rete interna e esterna;
5. server fisico (ma oggi è preferibile quello virtuale);
6. cloud.

Inoltre, avere un’azienda al tuo fianco collegata da remoto per interventi primari con operatore specializzati è imprescindibile.


Antonio Esposito

Hai bisogno di aiuto
Invia